Die vier Elemente und ihre Kodierung in Dantes Commedia - 96. Jahrestagung der deutschen Dante-Gesellschaft e.V.

26.10.2019 - 27.10.2019
Tagung_DDG_Plakat_1506

Tagung_DDG_Plakat_1506

Partecipanti: Prof. Dr. Rainer Stillers (Presidente della Deutsche Dante-Gesellschaft), Primo Consigliere Francesco Leone (Ambasciata della Repubblica italiana in Germania), Prof. Dr. Alexander Wöll (Presidenza dell´Universität Potsdam), Prof. Dr. Bernhard Huss (Direttore dell'Italienzentrum della Freie Universiätät Berlin), Prof. Dr. Cornelia Klettke (Universität Potsdam), Marcello Ciccuto (Presidente della Società Dantesca Italiana), Ruedi Imbach (Paris, Sorbonne Université), David Nelting (Ruhr-Universität Bochum), Antonella Ippolito (Universität Potsdam), Sven Thorsten Kilian (Universität Stuttgart)

Organizzato dalla Deutsche Dante-Gesellschaft e.V. in collaborazione con la cattedra di letterature romanze (francese ed italiano) dell´Universität Potsdam

In italiano e tedesco

Programma

Sabato, 26/10/2019

ore 10:30
Prof. Dr. Rainer Stillers
(Presidente della Deutsche Dante-Gesellschaft)
Eröffnung der Tagung

Saluti: Primo Consigliere Francesco Leone (Ambasciata della Repubblica italiana in Germania), Prof. Dr. Alexander Wöll (Presidenza dell´Universität Potsdam), Prof. Dr. Bernhard Huss (Direttore dell'Italienzentrum della Freie Universität Berlin)Prof. Dr. Cornelia Klettke (Universität Potsdam)

ore 11:00
Marcello Ciccuto
(Presidente della Società Dantesca Italiana)
Dalla terra di pietra al cielo di fuoco. La fisica ‘sacra’ della Commedia

ore 12:00
Ruedi Imbach
(Paris, Sorbonne Université)
„Aus Liebe zur Wahrheit“. Zur Bedeutung von Dantes Abhandlung über Wasser und Erde

ore 15:30

David Nelting (Ruhr-Universität Bochum)
„...l’aere ne tremesse“. Überlegungen zum Zittern der Luft in Inferno I

ore 16:30

Antonella Ippolito (Universität Potsdam)
Vom „aer perso“ zum „giallo della rosa sempiterna“:
Farbabstufungen von Luft und Erde in der Landschaft der Commedia

Domenica, 27/10/2019

ore 10:00
Cornelia Klettke
(Universität Potsdam)
Feuer und Flamme. Die Lichtmetaphysik in der Commedia

ore 11:30

Sven Thorsten Kilian (Universität Stuttgart)
Lectura Dantis
(Par. VII): Antike Elemente-Lehre und christliche Ontologie der Sünde

Recitazione in italiano: Antonella Ippolito (Universität Potsdam)

Gli elementi, nella loro molteplice tematizzazione, svolgono un importante ruolo retorico al servizio della qualità pittorica dell´espressione poetica, offrendo un ampio campo di ricerca sull´opera dantesca. Anche l´intenzione di concentrare l´attenzione sulla sola Commedia promette un´ampia gamma di possibilità di approcci analitici. Dante ha esplorato l´orizzonte di conoscenza del proprio tempo, integrandolo alla fantasia della sua immaginazione e componendo un´immagine complessa dell´universo. La Commedia ci sfida a tracciare il confine tra materialità e immaterialità in relazione agli elementi e alla questione della volontà, della mente e del sentimento (l´amore come sentimento inteso nella sua forma più sublime di caritas) delle persone esposte agli elementi. L´interpretazione non deve allontanarsi dal testo della Commedia ma al contrario fare luce sulle basi del pensiero dantesco ed affinare la comprensione del testo attraverso una specifica chiave di lettura.

Zeit & Ort

26.10.2019 - 27.10.2019

Universität Potsdam, Am Neuen Palais 10, Haus 8, Auditorium Maximum, 14469 Potsdam