Springe direkt zu Inhalt

Luigi Reitani (1959 - 2021)

Prof. Luigi Reitani Prof. Luigi Reitani all'occasione del suo contributo sull'immagine dell'Italia nell'opera di Thomas Bernhard, Centro Studi Italia, 24 giugno 2019

Prof. Luigi Reitani Prof. Luigi Reitani all'occasione del suo contributo sull'immagine dell'Italia nell'opera di Thomas Bernhard, Centro Studi Italia, 24 giugno 2019
Bildquelle: x21.de - Reiner Freese

Siamo rimasti sconvolti e scioccati nell’apprendere l‘inaspettata morte dell’ex direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Berlino, il nostro buon collega e caro amico Prof. Luigi Reitani (Università degli Studi di Udine). Luigi Reitani ha guidato l’Istituto di Cultura di Berlino con energia e risolutezza dal 2015 al 2019; la sua istituzione gli deve una spinta inaudita di produttività e creatività. Luigi Reitani ha svolto con entusiasmo il suo compito di mediatore culturale, apportando con fervore le sue numerose idee e progetti innovativi nella collaborazione con il Centro Studi Italia della Freie Universität Berlino e i suoi partner dell'Università Humboldt di Berlino, dell'Università Tecnica di Berlino e dell'Università di Potsdam. Dobbiamo a Luigi Reitani più di quanto si possa facilmente esprimere a parole. I nostri numerosi contatti professionali e personali sono stati intensi e fruttuosi oltre ogni misura. La germanistica italiana e internazionale, così come tutte le istanze del lavoro interculturale in Italia e in Germania, hanno perso un grande collega. Lo ricordiamo con profonda tristezza e grande gratitudine. I nostri pensieri vanno a sua moglie, alle sue figlie e a tutti i suoi parenti e amici.

Berlino, 31 ottobre 2021
Prof. Dr. Bernhard Huss
Direttore del Centro Studi Italia della Freie Universität di Berlino